Confcommercio Siena
Skip Navigation LinksHome > News > News Associazione > Mercato settimanale del 23 dicembre: Ha vinto il buon senso

Mercato settimanale del 23 dicembre: Ha vinto il buon senso

Data: 18/12/2012
| Siena
Image
“Nel periodo natalizio l’unica domenica che permette un libero accesso al principale parcheggio a servizio del centro storico è per l’appunto il 23 dicembre. Per questo abbiamo posto la questione. Equilibrio e visione di insieme sono gli elementi centrali”

L’intervento della Delegazione Comunale di Confcommercio Siena che commenta la decisione di rinviare la data del recupero inizialmente prevista per domenica prossima

 “Hanno vinto il buon senso, la concertazione, la visione di insieme. Come è giusto che sia. In una fase come questa è necessario tenere una posizione di equilibrio e di attenzione alle esigenze di tutti. Ed è giustamente questo l’atteggiamento che ha prevalso da parte dell’amministrazione comunale di Siena e di Sua Eccellenza il Commissario Prefettizio Enrico Laudanna in merito alla questione del mercato settimanale del 26 dicembre che da regolamento può essere spostato in quanto ricade in un giorno festivo”.

Questa è la posizione della Delegazione Comunale di Confcommercio Siena in relazione alla decisione di rinviare a data da destinarsi il recupero del mercato settimanale di mercoledì 26 dicembre che, in un primo tempo, era previsto per domenica 23 dicembre.

“E’ una decisione saqgia, estremamente responsabile – fa notare la Delegazione Comunale – Una decisione che guarda alla collettività, alle attività presenti nel territorio nel suo complesso e nella loro diversa articolazione. Quando si governa si devono trovare delle sintesi, come in questa vicenda. Insieme è più facile dare risposte all’intera città. Insieme è anche più facile individuare quelle forme che possono al meglio promuovere Siena”.

“Siamo tutti consapevoli che il periodo non sia dei più facili – aggiungere la Delegazione – Il Commercio senese è in grossa difficoltà. Siamo sicuri che presto i colleghi esercenti del mercato settimanale potranno giustamente recuperare il mercoledì festivo. Proprio perché la situazione è così complicata è tanto più giusto prendere in considerazione le necessità di tutte le categorie facendo vincere il buon senso”.

“Il regolamento del commercio su aree pubbliche del Comune di Siena – dice la Delegazione - prevede la possibilità di anticipare o posticipare il mercato, qualora questo ricada in un giorno festivo. Considerando che nel periodo natalizio l’unica domenica che permette un libero accesso al principale parcheggio a servizio del centro storico è per l’appunto il 23 dicembre ci è sembrato che inizialmente siano state sottovalutate e non prese in considerazione le esigenze del commercio in sede fissa del centro storico di Siena. Con il mercato in quella data si sarebbero messe le attività commerciali del centro storico in una posizione di grossa difficoltà, togliendo la principale porta di accessibilità al centro. Questo è il problema che abbiamo posto, considerando anche il fatto che il giorno prima, il 22 dicembre, si gioca in casa la partita Siena-Napoli”.

“La scelta vincente è quella che nasce da una valutazione complessiva delle esigenze del territorio cittadino nella sua totalità, tenendo conto, in questo caso, dei diversi eventi che interessano la città nonché delle conseguenze che in una città, “con le mura” ogni iniziativa comporta sul resto del territorio.”

“E’ sempre la visione di insieme che deve vincere – conclude la Delegazione – Una visione di insieme sulle esigenze, così come sulle concomitanze, sul calendario eventi, sulle cause e conseguenze che ogni scelta comporta”