Confcommercio Siena
Skip Navigation LinksHome > News > News Turismo > La musica trasformata in sapore. Ventritrè proposte culinarie per sei appuntamenti con ventitré fooblogger.

La musica trasformata in sapore. Ventritrè proposte culinarie per sei appuntamenti con ventitré fooblogger.

Data: 06/08/2013
| Siena
Image
Sono stati quindici i ristoranti di “I Menu di Siena & Stars: la musica trasformata in sapore, chef e food blogger ti invitano a cena” per un totale di ventitré veri e propri eventi gastronomici in cui l’armonia della musica si è unita all’armonia della cucina.

Sono stati quindici i ristoranti di “I Menu di Siena & Stars: la musica trasformata in sapore, chef e food blogger ti invitano a cena”per un totale di ventitré veri e propri eventi gastronomici in cui l’armonia della musica si è unita all’armonia della cucina. Ogni evento gastronomico è stato presentato e raccontato da una fooblogger italiana, abbinata ad un ristorante senese, per un totale di ventitré esperte. Durante le serate, le foodblogger hanno creato con il proprio ristorante/partner un menù speciale di assaggi ispirato dalla fantasia e creatività del momento, con un riferimento all'artista o genere musicale previsto dal concerto in programma per la loro serata. In questo modo i ristoratori si sono messi in gioco, deviando anche rispetto al loro “stile” tradizionale e sperimentando”.

I menù di Siena & Stars” Ricchissima l’evento del "gemellaggio" tra musica e cucina. Domenica 14 luglio, è stato il tango l’ispirazione dei menù dell’Osteria del Gusto, delRistorante da Enzo, del Ristorante Porri One, del Ristorante San Desiderio. Con loro le foodblogger Roberta Restelli de Il Senso Gusto, Greta de Meo di Greta’s Corner, Alessandra Gennaro di Menù turistico e Sabina Fiorentini di Cookn’ Book. Venerdì 19 luglio, i ritmi cubani dell’Orquesta Buena Vista Social Club hanno accompagnato le proposte del Ristorante da Guido, del Ristorante il Biondo, del Ristorante la Finestra e dell’Osteria di Castelvecchio. Con loro, a trasformare la musica in sapore, le foodblogger Giulia Nekorkina di Rossa di sera, Lucia Arlandini di Ti cucino cosi’, Sandra Pilacchi Indovina chi viene a cena , Marina della Pasqua di La tarte Maison. Mercoledì 24 luglio, si sono uniti al ritmo del jazz i menù dell’Hostaria Il Rialto, dell’Osteria Le Sorelline, del Ristorante da Guido, del Ristorante Le Logge. Con loro le fooblogger Benedetta Marchi di Fashion Flavour, Annarita Rossi de Il Bosco di Alici, Laura Adani diIo come Sono, Monica Zacchia diDolci Gusti. Venerdì 26 luglio è stata la grande musica di Ludovico Einaudi a trasformarsi nel sapore e nel piacere della cucina de La Compagnia dei Vinattieri, dell’Osteria Boccon del Prete, del Ristorante Corner, del Ristorante Le Logge. Con loro a scegliere piatti e interpretare la musica le foodblogger  Sonia Monagheddu di Oggi Pane E Salame, Aurelia Bartoletti di Profumi in cucina, Anna Maria Pellegrino di La Cucina DiQb, Agnese Malatesti de La Banda DeiBroccoli. Domenica 28 lugliocon la poesia dei Baustelle la cucina di Hostaria il Rialto, Osteria del Gusto, del Ristorante San Desiderio, del Ristorante Sapordivino. Con loro le foodblogger Teresa De Masi di Scatti Golosi, Cinzia Donadini di Essenza In Cucina, Valentina Serentha’ di Sale Qubi, Elisa Iallonardi di Sapori Di Elisa. Ed infine, martedì 30 luglio, con le celebrazioni in musica dedicata a Giuseppe Verdi, i sapori de La Compagnia dei Vinattieri, dell’Osteria le Sorelline, del  Ristorante Sapordivino. Ad accompagnare il tributo al grande compositore le fooblogger Patrizia Bosso di La Melagranata, Silvia Censi de La Gelida Anolina, Sabrina Gasparri di Les Madelaines De Proust. Patrizia Malomo, blogger di Andante con gusto, è la supervisor di tutto il progetto