Confcommercio Siena
Skip Navigation LinksHome > News > News Turismo > PISCINE NESSUNA FORMAZIONE PER GLI ADDETTI SE LA REGIONE NON FA CHIAREZZA

PISCINE NESSUNA FORMAZIONE PER GLI ADDETTI SE LA REGIONE NON FA CHIAREZZA

Data: 18/05/2012
| Toscana
Image
Formazione per gli addetti alla piscina.

La nuova normativa regionale, DPGR n. 23/R del 2010, impone l’obbligo a carico di chi svolge la funzione di Responsabile della piscina e di addetto agli impianti tecnologici di seguire appositi corsi di formazione. Confcommercio Siena, insieme alle altre associazioni di categoria, sta facendo pressione nei confronti della Regione affinchè vengano unificati i due profili obbligatori dal momento che, nella maggior parte dei casi, tali ruoli all’interno delle strutture ricettive sono svolti da un’unica persona.

Inoltre, essendo la suddetta normativa in evoluzione, e ad oggi comunque prorogata anche nella parte formativa, le nuove delibere potrebbero cambiare le modalità ed i requisiti per lo svolgimento dei corsi.  Quello che vi consigliamo quindi è di attendere i nostri aggiornamenti sconsigliandovi al momento di seguire corsi promossi da altri enti per evitare di seguire inutilmente corsi che sicuramente subiranno modifiche.

Non appena uscirà la Delibera che definisce le modalità di svolgimento dei corsi, la nostra agenzia formativa SAITER procederà alla loro organizzazione e comunque non prima del prossimo autunno.