Confcommercio Siena
Skip Navigation LinksHome > News > News Ambiente

News Ambiente

MERCOLEDÌ 15 GIUGNO SCIOPERO DISAGI PER LO SPAZZAMENTO E LA RACCOLTA RIFIUTI E ANCHE PER APERTURA SPORTELLI AL PUBBLICO DELL’ACQUEDOTTO DEL FIORA
SEI Toscana, azienda gestione rifiuti, comunica che per lo sciopero dei sindacati di base potranno verificarsi disagi nelle attività di spazzamento e raccolta rifiuti. Saranno comunque garantiti tutti i servizi minimi previsti dalla legge e dall’accordo nazionale di settore. Stesso problema per l’Acquedotto del Fiora che aveva già comunicato l’impossibilità a garantire l’apertura degli sportelli al pubblico.
Dal 15 aprile ci saranno gli ispettori ambientali del Comune di Siena e di Sei Toscana a controllare i rifiuti Ogni ispettore, riconoscibile tramite un apposito tesserino, collaborerà sia con la Polizia Municipale sia con SEI Toscana
Informare ed educare i cittadini a una corretta gestione dei propri rifiuti e, al contempo, correggere eventuali comportamenti errati per tutelare l’ambiente e il decoro urbano. Ogni ispettore, segnalerà l’abbandono dei rifiuti sul territorio o accanto ai cassonetti, il conferimento errato nei contenitori per la raccolta differenziata, il mancato rispetto del calendario dei ritiri nelle vie in cui è attivo il servizio porta a porta.
CANCELLAZIONE DAL SISTRI PER LE AZIENDE CON MENO DI DIECI DIPENDENTI. VA FATTA ENTRO IL 30 GIUGNO PER NON PAGARE IL CONTRIBUTO ANNUALE
Una non chiara formulazione del dettato normativo lascia aperti alcuni dubbi interpretativi, soprattutto in ordine ai rapporti tra mancata cancellazione dal sistema ed adesione volontaria. Per evitare possibili fraintendimenti o contestazioni per il mancato pagamento del contributo da parte del Ministero dell’Ambiente o degli enti di controllo, è opportuno formalizzare in maniera espressa la volontà di cancellarsi dal Sistri. Vedi allegato
Rifiuti: riflessioni appoggiati al cassonetto. Già ci siamo occupati della Ta.Ri. (nome dal 2014 della tassa rifiuti) sottolineando come ad ogni cambio di nome aumenta la bolletta da pagare: + 2/3% almeno nel 2014
Siamo di nuovo alla definizione delle tasse locali fra cui quella dei rifiuti. Dopo aver partecipato a un incontro il 18 marzo scorso con Sindaci, Ato e Sei Toscana il gestore, Rete Imprese Italia ha inviato a tutti i Sindaci, all’Ato e al gestore Sei Toscana il documento che mettiamo in allegato a questa notizia.
L’entrata in vigore della Tares è dietro l’angolo: costi da tagliare subito, regolamento da cambiare
Confcommercio Siena a tutela delle imprese rappresentate prende posizione per una corretta e non punitiva applicazione della nuova tassa e chiede ai Sindaci, all’Ato Rifiuti Toscana Sud e al gestore Sienambiente di tenere nella massima considerazione quanto proposto.
Sistri: confermata la sospensione del pagamento del contributo 2012
Ribadendo quanto da noi anticipato in più occasioni informiamo che, il 30 novembre 2012, il Ministero dell’Ambiente, con un comunicato pubblicato sul portale istituzionale dedicato al Sistri www.sistri.it e sul proprio sito, ha precisato che non vi sarà nessun contributo da pagare per il 2012
Sospesa la traccibilità informatica dei rifiuti speciali (Sistri) fino al 30 giugno 2013
Questa importantissima novità è contenuta nel decreto governativo dedicato alla crescita del paese
Dal 10 aprile il Comune di Siena distribuisce sacchetti per i rifiuti
A Palazzo della Ciaia Casato di Sotto, 23 la distribuzione per i residenti in centro storico;In via B. Tolomei (ex Scuola Alfieri) e in via A. degli Aldobrandeschi, 24 (ex Circoscrizione 3) la distribuzione per i residenti fuori dal centro. Indispensabile portare la fattura Tia del secondo semestre 2011