Confcommercio Siena
Skip Navigation LinksHome > News > News Associazione

News Associazione

Ordinanza comunale in occasione delle partite di calcio casalinghe della Robur Siena
Si rimette in allegato ordinanza comunale in materia di circolazione veicolare e/o pedonale all’interno dello Stadio comunale “ A. Franchi” e nelle aree limitrofe in occasione degli incontri di calcio della Lega pro. Per semplificare la lettura della stessa si allega anche calendario del campionato di calcio lega pro 2016/2017 Restiamo a disposizione per ogni ulteriore informazione. Elena Lapadula
“Un piatto per la solidarietà” Ogni ristoratore potrà scegliere un piatto dal proprio menù da promuovere e dal cui costo sottrarre 2 euro che verranno devoluti ai paesi colpiti dal sisma dei giorni scorsi.
E’ l’iniziativa promossa da Confcommercio Fipe, in collaborazione con l’Associazione Cuochi Senesi e Unione Regionale Cuochi I fondi raccolti I fondi raccolti dall’iniziativa dovranno pervenire tramite bonifico all’IBAN IT09Y0103070170000000920039 intestato a URCT, banca Monte dei Paschi di Siena, filiale di Massarosa (LU), con causale “Donazione Piatto Solidarietà URCT – Ristorante XXYY”.
MODELLO UNICO: PROROGA AL 6 LUGLIO
Il Governo ha firmato il Decreto che proroga i versamenti di UNICO per i contribuenti soggetti agli STUDI DI SETTORE. Si potranno pertanto versare gli acconti senza maggiorazione entro il prossimo 6 luglio. La mini maggiorazione del 4 per mille, a titolo di interessi, si applicherà infatti ai soli pagamenti che saranno effettuati dal 7 luglio al 22 agosto.
Grazie alle istanze presentate da Confcommercio Siena, è stata data la possibilità di partecipare alla manifestazione ARCOBALENO D’ESTATE DAL 17 AL 21 GIUGNO, a tutte le attività operanti nel centro storico.
Le modalità e i termini di partecipazione sono quelli indicati dall’ amministrazione comunale con comunicazione ufficiale che è già stata inoltrata per mail ai nostri associati Restiamo a disposizione per ogni ulteriore informazione: Elena Lapadula elapadula@confcommercio.siena.it
La Camera di Commercio di Siena, attraverso il suo Comitato per l’imprenditoria Femminile, anche quest’anno ha stanziato delle risorse a sostegno delle imprese al femminile.
La domanda andrà presentata entro il 20 giugno alle h. 12,00 Per informazioni potete contattare Elena Lapadula allo 0577248856 o scrivere a elapadula@confcommercio.siena.it
Mercato immobiliare 2:0: quali scenari futuri - giovedì 21 aprile ore 15, presso il NH Jolly hotel a Siena, alla Sala Duccio di Boninsegna
Sarà presente Santino Taverna, il presidente nazionale di Fimaa. L’obiettivo è quello di fare il punto sulle evoluzioni del mercato immobiliare nel contesto attuale
REGOLE ED OPPORTUNITA’ PER IL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA: VERSO IL 2017 INCONTRO DI FIVA CONFCOMMERCIO CON I COMUNI DELLA PROVINCIA DI SIENA
Martedì 19 Aprile ore 10:00 Sala Convegni Camera di Commercio di Siena Piazza Matteotti, 30. Relatori Daniele Pracchia direttore Confcommercio Siena, Gianni Picchi Vice Direttore Confcommercio Toscana, Armando Zelli Segretario Generale Fiva Nazionale
Compilazione dichiarazione dei redditi Modello 730 2016
Come ogni anno, presso le nostre nuove sedi di Confcommercio Siena, in Strada di Cerchiaia n. 26 e in via del Giglio n. 14, e nelle nostre sedi territoriali, vi aspettiamo per la compilazione del modello 730/2016. I nostri uffici sono a disposizione per qualsiasi chiarimento 0577 248811 o 0577 223908
Convegno sulla fusione dei comuni MARTEDI’ 12 APRILE ALLE H 15,30 PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO DI SIENA
Rete imprese italia organizza un incontro per approfondire la questione della nuova riorganizzazione amministrativa degli enti locali che porterà anche la fusione di alcuni comuni e i riflessi sulle imprese del territorio. Mar 12 Aprile presso Camerca di Commercio di Siena
Agenti e promotori di commercio toscani dal 1 al 14 Aprile alle urne per scegliere i nuovi vertici di Enasarco.
La lista "Insieme per Enasarco" è la coalizione che riunisce le principali rappresentanze degli agenti di commercio (Fnaarc, Usarci, Fiarc, Anasf, Fisascat-Cisl) e delle ditte mandanti (Confindustria, Confcommercio, Confesercenti, Confcooperative)
Sabato 2 e domenica 3 aprile edizione primaverile del “Mercato nel Campo”
Appuntamento con i sapori toscani con i laboratori dedicati al Pane IGP toscano e alla Finocchiona IGP Sabato 2 e domenica 3 aprile edizione primaverile del “Mercato nel Campo” Oltre 150 banchi con i migliori prodotti dell’enogastronomia e dell’artigianato e il salotto dedicato ai vini
Mercato nel Campo del 2 e 3 aprile 2016. Pubblichiamo la graduatoria delle domande ammesse a partecipare al Mercato nel Campo (vedi allegato). Per ogni ulteriore informazione elapadula@confcommercio.siena.it
Gli ammessi verranno contattati a breve per formalizzare e confermare la propria partecipazione. In caso di rinunce, come da regolamento, verranno ricontattate le aziende escluse , per eccesso di prodotto, nella categoria merceologica più affine a quella della azienda rinunciataria. I ns uffici sono a disposizione per ogni ulteriore informazione.
Lunedì 14 marzo ore 10 Firenze Auditorium Consiglio Regionale della Toscana Via Cavour, 4 “INSIEME PER ENASARCO” la coalizione delle principali rappresentanze degli agenti di commercio fra cui Fnaarc e delle ditte mandanti fra cui Confcommercio
Lunedì 14 marzo 2016 ore 10:00 Auditorium del Consiglio Regionale della Toscana Via Cavour, 4 - Firenze Saluti e introduzione: Adalberto Corsi, presidente FNAARC Anna Lapini, presidente Confcommercio Toscana Jacopo De Ria, presidente Confcommercio Firenze Luca Chiari, presidente FNAARC Toscana Altro incontro: Venerdì 11 marzo 2016 – ore 17:00 Sala riunioni Confcommercio Livorno Via Serristori, 15 - Livorno
Tari da ripensare e da diminuire. La tassa sui rifiuti da anni si abbatte come un tsunami sulle imprese specialmente quelle piccolissime. A Siena si spendono oltre 12 milioni annui + 30% rispetto al fabbisogno standard indicato dal Ministero.
In Toscana è il costo pro-capite dei rifiuti è arrivato a oltre 180 euro annui (la media italiana è 140 euro). Chiediamo: trasparenza sul Piano Economico Finanziario, costi fissi che non superano il 50%, equità tra utenze domestiche e non domestiche, incentivazione ai comportamenti virtuosi, introduzione del criterio dell’effettiva produzione dei rifiuti, significative agevolazioni ed esenzioni”.
1 2 3 4 5 6 7 8 9