• Email
    info@confcommercio.siena.it
  • Telefono
    0577 248811
  • Dove Siamo
    Str. di Cerchiaia, 26 - Siena

Bando Voucher digitali i4.0 annualità 2023: stanziati dalla CCIAA AR-SI € 98.000 per la Provincia di Siena.

Scritto da: Confcommercio Siena Commenti disabilitati su Bando Voucher digitali i4.0 annualità 2023: stanziati dalla CCIAA AR-SI € 98.000 per la Provincia di Siena.

Soggetti beneficiari:

Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal  Bando le MPMI aventi sede legale nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Arezzo-Siena, e in regola con il pagamento del diritto annuale.

Non possono presentare domanda le imprese a cui sono stati già erogati contributi a valere sul “Bando Voucher Digitali i4.0 – 2022” della Camera di Commercio di Arezzo-Siena.

Risorse disponibili e finalità del Bando:

Le risorse a disposizione ammontano a euro 98.000,00 per la Provincia di Siena.

Possono partecipare le singole imprese di tutti i settori economici che risultino attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese e che intendano investire in iniziative di digitalizzazione Impresa 4.0 e in sostenibilità ambientale. Ciascuna impresa può presentare una sola richiesta.

Importo del voucher:

Fino a euro 3.500,00 nella misura del 50% dell’importo complessivo delle spese ammesse ed effettivamente sostenute, oltre la premialità relativa al rating di legalità come previsto dal Bando.

L’investimento minimo richiesto è di euro 2.000,00.

Spese ammissibili:

Sono ammissibili le spese per:

a. relativi ad una o più tecnologie tra quelle dell’ ELENCO 1 (Scheda Tecnica allegata).

b. funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti di cui all’ ELENCO 2 (Scheda Tecnica allegata)

Tali spese devono essere riferite agli ambiti tecnologici di innovazione digitale Impresa 4.0 e dovranno riguardare almeno una tecnologia dell’elenco 1, con l’eventuale aggiunta di una o più tecnologie dell’elenco 2, come nello specifico previste dal Bando.

Tutte le spese possono essere sostenute a partire dal 1° Gennaio 2022 fino al 120° giorno successivo alla data della comunicazione all’impresa del provvedimento di concessione del contributo.

Per quanto riguarda i fornitori di cui l’impresa dovrà avvalersi per i servizi di consulenza e formazione, si invita a leggere attentamente la SCHEDA TECNICA del Bando di seguito allegata.

In merito ai fornitori di beni strumentali non sono invece previsti particolari requisiti.

Modalità d’invio delle domande:

Le domande potranno essere pre-caricate nella piattaforma Telemaco a far data dal 03/07/2023 per poi essere inviate dalle ore 10:00 del 18/07/2023 tramite click day.

ATTENZIONE: Confcommercio Siena offre consulenza ed assistenza per la predisposizione ed il precaricamento della domanda sul portale. L’invio sarà invece a cura dell’impresa attraverso smart-card o spid del titolare o legale rappresentante.

Consulenza e assistenza tecnica:

Giuliana Fusi:                0577.248854 – gfusi@confcommercio.siena.it

Lucia Valenti:                0577.248805 – lvalenti@confcommercio.siena.it

Cristiano Ciardiello:  366.5739888 – cciardiello@confcommercio.siena.it

SCHEDA TECNICA BANDO PID CCIAA SIENA