• Email
    info@confcommercio.siena.it
  • Telefono
    0577 248811
  • Dove Siamo
    Str. di Cerchiaia, 26 - Siena
fatturazione-elettronica-2019

Un passo epocale verso la gestione digitale della contabilità.

Mancano alla Scadenza:

 

  • Perché serve:

Con la legge di bilancio 2018 anche i rapporti B2B (tra imprese e liberi professionisti) e B2C (tra imprese e liberi professionisti verso consumatore finale) dovranno essere obbligatoriamente gestiti con l’utilizzo della Fatturazione Elettronica. Sono esclusi dall’obbligo i “Contribuenti minimi o forfettari” e le sole operazioni da e verso l’estero.

  • Come funziona:

La fattura digitale coinvolge sia la fase del ciclo attivo (fatture emesse) sia quella del ciclo passivo (fatture ricevute).

Il processo si sintetizza in:

– Emissione fattura in formato elettronico

– Trasmissione fattura al canale di interscambio SDI e gestione dei messaggi di notifica

– Ricezione fattura di vendita su canale accreditato

– Visualizzazione e trasferimento fattura nei programmi contabili

– Conservazione digitale fattura secondo le norme vigenti

  • A chi serve?

Il processo di fatturazione, già obbligatorio dal 2015 per gli operatori economici che operano con le Pubbliche Amministrazioni, sarà:

Dal 1° Luglio 2018 alle prestazioni rese da soggetti subappaltatori ad altre imprese, per contratti stipulati nella filiera dei lavori, servizi o forniture verso la Pubblica Amministrazione e per i gestori di carburanti per le cessioni di benzina o gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori. (sarà eliminata la cosiddetta scheda carburanti)

– Dal 1° Gennaio 2019 per tutte le operazioni tra consumatori B2B e B2C

  • Cosa possiamo fare per te?

Considerata la complessità del nuovo processo di fatturazione, stiamo predisponendo dei modelli e successivi incontri formativi. Compila (e sarai ricontattato) il modulo di valutazione che ci permetterà di trovare una soluzione adatta alle tue esigenze.